Iyengar yoga

Iyengar yoga

B.K.S. IYENGAR

In che modo Iyengar Yoga differisce da altri sistemi di yoga?
Il metodo Iyengar sviluppa forza, resistenza e allineamento ottimale del corpo, oltre a flessibilità e rilassamento. Il metodo Iyengar sviluppa consapevolezza di sé, valutazione intelligente e profonda riflessione interiore. L’attenzione ai dettagli e la coltivazione della consapevolezza hanno lo scopo non solo di mantenere la sicurezza fisica nella pratica, ma di sviluppare i benefici mentali di una meditazione completa in azione.
Non ci sono mai due classi esattamente uguali. La variazione nella sequenza delle classi di Iyengar è influenzata dal livello e dalle condizioni dello studente, dall’ora del giorno, dal periodo dell’anno e da molti altri fattori. Nelle lezioni di Iyengar yoga, l’enfasi è sull’apprendimento, non solo sul fare, quindi l’insegnante di solito insegnerà attraverso istruzioni, dimostrazioni o aggiustamenti in modo che lo studente possa assorbire completamente il processo e acquisire una comprensione più approfondita di se stesso.
Le pose in piedi sono enfatizzate all’inizio per costruire forza e facilità di movimento, aumentare la vitalità generale e migliorare la circolazione, la coordinazione e l’equilibrio, garantendo una solida base per lo studio delle altre categorie e delle pose più avanzate.
Le posizioni per un profondo rilassamento vengono introdotte fin dall’inizio. A poco a poco, vengono introdotte posizioni sedute e reclinate, piegamenti in avanti, inversioni, piegamenti all’indietro, torsioni, equilibri delle braccia e sequenze fluide.

  • Iyengar Yoga enfatizza la precisione dell’allineamento nelle posizioni yoga. Perché questo è importante?
    Le persone tendono ad allungarsi dalle loro aree più flessibili e fanno affidamento sui loro muscoli meglio sviluppati per la forza, rafforzando così le abitudini posturali. Attraverso l’attenzione al corretto allineamento, Iyengar Yoga incoraggia le parti deboli a rafforzarsi e le aree rigide a rilasciare, risvegliando e riallineando così tutto il corpo. Un ulteriore vantaggio dell’enfasi sul corretto allineamento anatomico può essere la diminuzione del dolore e una migliore postura. Man mano che il corpo si sposta in un migliore allineamento, è richiesto uno sforzo muscolare minore e il rilassamento aumenta naturalmente.
  • Come dovrei iniziare a praticare Iyengar Yoga?
    Se non hai mai praticato yoga, dovresti frequentare un corso di I livello. Gli studenti che hanno studiato altri tipi di yoga ma che non hanno mai sperimentato lo Iyengar Yoga sono incoraggiati anche a seguire lezioni di livello I per un periodo per assorbire i principi di base e applicarli alle posture fondamentali.
  • Cosa posso aspettarmi da una lezione di yoga Iyengar?
    Durante le prime lezioni ti verranno presentate le asana di base (pose o posture). Tutte le asana hanno nomi sanscriti che l’insegnante utilizzerà: non preoccuparti, non devi prendere tutto subito. L’insegnante ti orienterà alle forme e alle azioni fondamentali delle posizioni e le ripeterà, in modo che tu possa imparare a conoscerle. A poco a poco, imparerai di più sulle posizioni e su te stesso e i benefici della pratica aumenteranno.
    Le varie asana hanno effetti diversi sul corpo. Le posizioni di base insegnate all’inizio aumenteranno la forza e la resistenza e miglioreranno il tono muscolare, la flessibilità e l’allineamento. Praticare le posizioni riduce la stanchezza e lenisce i nervi. Inoltre allena e disciplina la mente in modo che la concentrazione sia migliorata.
    Se hai particolari condizioni fisiche o hai le mestruazioni o sei incinta, alcune pose non sono adatte alla pratica. Consulta la tua insegnante prima dell’inizio della lezione, in modo che possa darti posizioni alternative appropriate per te.
  • Posso venire a una lezione di yoga se ho problemi di salute o limitazioni?
    Informa il tuo insegnante delle tue preoccupazioni, ferite o condizioni prima della lezione. Gli insegnanti di Iyengar sono addestrati a modificare e suggerire strategie (o posture) alternative per consentirti di esercitarti in modo sicuro e intelligente.
    Lo yoga è aperto a persone di tutte le età e tutti i livelli di condizione fisica. Lo yoga ha qualcosa da offrire a tutti.
  • Cosa devo portare in classe?
    Forniamo tutti gli oggetti di scena necessari per esercitarsi. Puoi prendere in prestito un tappetino se non hai il tuo. Si prega di essere in tempo. Arriva da 5 a 10 minuti prima dell’orario di lezione. Si prega di tenere gli effetti personali e le bevande fuori dalla stanza delle asana. Le scarpe appartengono al vestibolo all’ingresso. Per motivi di sicurezza e cortesia verso l’insegnante e gli altri studenti, potresti essere allontanato se arrivi dopo l’inizio delle lezioni.
    • Cosa dovrei indossare?
    Indossa una maglietta e pantaloncini o collant senza piedi: abiti che ti consentano di muoverti facilmente e che consentano all’insegnante di osservarti bene. Lo yoga si pratica sempre a piedi nudi. Si prega di non indossare profumi o gioielli pesanti.
    Lo yoga è meglio praticato a stomaco vuoto. Suggeriamo di aspettare qualche ora dopo un pasto pesante e almeno un’ora dopo uno spuntino leggero prima di andare a lezione.
  • Devo essere flessibile per fare Iyengar Yoga?
    No, lo yoga Iyengar è molto utile per le persone con muscoli e articolazioni tesi. Iyengar yoga funziona con la ricerca di un equilibrio tra forza e flessibilità. Attraverso l’attenzione al corretto allineamento e l’uso di oggetti di scena, i muscoli rigidi vengono allungati in modo sicuro.
    • Devo essere in buona forma per iniziare lo Iyengar Yoga?
    No, l’inizio delle lezioni di Iyengar Yoga è un luogo sicuro per iniziare a praticare indipendentemente dal tuo livello di forma fisica. Le posizioni yoga possono essere modificate per soddisfare le esigenze individuali dello studente. Poiché lo yoga Iyengar funziona con il rafforzamento dei muscoli posturali responsabili di un sano allineamento anatomico, i nuovi studenti possono sperimentare rapidamente una maggiore energia e benessere generale. L’enfasi sul preciso allineamento posturale offre opportunità e sfide per studenti di ogni livello di forma fisica e tutti sono i benvenuti.

Invocazione a Patanjali

Yogena cittasya padena vacam(yo-gay-nuh chi-tah-syuh pah-day-nuh vah-chahm)
Malam sarirasyaca vaidyakena (mah-lahm shah-ree-rah-syuh chuh vy-dyuh-kay-nuh)
Yopakarottam pravaram muninam (yo-pah kar-oh-tahm prah-vah-rahm moo-nee-nahm)
Patanjalim pranjaliranato’smi(pah-tahn-jah-lim prahn-jah-leer ah-nah-to-smee)
Abahu purusakaram (ah-bah-hoo poo-roo-shah-kar-ahm)
Sankha cakrasi dharinam (shahn-kah chah-krah-see dar-ee-nahm)
Sahasra sirasam svetam (sha-hah-srah sheer-ah-sahm shvay-tahm)
Pranamami Patanjalim (prah-nuh-mah-mee pah-tahn-jah-lim)

Hari Aum
Traduzione
Traduzione da Luce sugli Yoga Sutra di Patanjali di B.K.S. Iyengar:

Inchiniamoci davanti al più nobile dei saggi, Patanjali,
che ha dato lo yoga per la serenità e la santità della mente,
grammatica per chiarezza e purezza del discorso,
e medicina per la perfezione della salute.
Prostriamoci davanti a Patanjali,
un’incarnazione di Adisesa,
la cui parte superiore del corpo ha una forma umana,
le cui braccia tengono una conchiglia e un disco,
e che è coronato da un cobra dalle mille teste.

Hari Aum

Scroll to Top